Iva Zanicchi in lacrime e Verissimo: “La mia infanzia fatta di miseria”

Iva Zanicchi è stata ospite a Verissimo e ha raccontato la sua carriera ai microfoni di Silvia Toffanin. Negli anni la cantante ha ottenuto grandi successi, ma ci sono stati anche momenti bui.

3433780_1114_zanicchi

La Zanicchi è partita dalla sua infanzia, raccontando delle umili origini, le difficoltà per affermarsi e gli affetti più cari. Una vita molto intensa la sua, ricostruita in un video che ha commosso la cantante: «Detesto le persone che piangono in televisione, ma quando rivedi certe immagini, la mamma, la nonna il papà, e ripercorri la tua infanzia dignitosa, fatta di miseria, ti viene da piangere, anche se sei forte».
Iva ha raccontato anche del suo rapporto con la mamma, una donna che l’ha sempre sostenuta e che, insieme al papà, ha fatto tanti sacrifici per lei e gli altri 3 fratelli, aggiungendo: «Sono felice che mia figlia non abbia con me lo stesso rapporto di dipendenza che avevo con mia madre».

Priscilla Presley, ma cosa è successo alla sua faccia? Sui social critiche e commenti

Ha 72 anni Priscilla Presley, ex moglie di Elivis Presley, ma nello studio di Lorraine Kelly, ospite dello show televisivo britannico “Good Morning with Lorraine”, l’altra sera, ne dimostrava almeno 20 di meno. E su Twitter si è scatenata una accesa discussione. “Sei irriconoscibile”, hanno commentato in molti: “Ma cosa è successo al tuo volto?
In tv per promuovere il nuovo album e il tour Christmas with Elvis e The Royal Philharmonic Orchestra, Priscilla, che è stata sposata con

C_2_fotogallery_3084130_0_image

Elvis Presley dal 1967 al 1972, è apparsa davvero molto giovanile, ma in molti non hanno apprezzato, definendola persino “una maschera di plastica”.
“Elvis era l’amore della mia vita”, ha detto la donna, “eravamo molto, molto vicini, lo amavo con tutto il cuore. E’ stato il padre di mia figlia (Lisa Marie) e ho imparato tanto da quell’uomo, non sto dicendo che tutto fosse meraviglioso, i matrimoni hanno problemi, e specialmente in quell’ambiente del rock’n’roll … ma avevamo un fantastico legame”
All’inizio dell’anno, Priscilla è stata più volte immortalata insieme alla leggenda della musica Tom Jones, alimentando i gossip su una loro possibile relazione, smentita da lei stessa che a “Good Morning Britain” ha dichiarato: “Tom e io siamo amici dal ’68. Solo questo”.

Dania Gazzoni, Lady Giaccherini, «moglie e badante»: a casa con cane, gatto e pesciolini rossi

Dania Gazzoni è davvero una ragazza molto tranquilla. La sua vita si divide fra il suo compagno Emanuele Giaccherini, le loro due splendide bambine, un cane, un gatto e due pesciolini rossi.«Dedico la mia vita a Emanuele e alla mia famiglia», aveva dichiarato non molto tempo fa la lady azzurra. «Mio marito mi dà molto da fare, mi chiama per qualsiasi cosa in casa tanto che mia cognata mi prende spesso in giro. Gli ci vorrebbe una cameriera personale. Sono moglie e badante».

3324844_1455_dania

Ama cucinare, e spesso delizia i suoi fan con le foto dei suoi succulenti piatti: «Onestamente non ho imparato un piatto particolare napoletano, però in cucina me la cavo bene. Sono romagnola e da noi il cibo si venera». Non ama invece l’esposizione mediatica, si tiene ben lontana dalle luci dei riflettori. Ma ora la bella Dania si sbizzarrisce sui social postando i momenti della sua vita quotidiana. La mattina in giro con il cane, Arturo: «Quando faceva caldo si annoiava a camminare in giro, voleva tornare subito a casa. Ora che fa un po’ più freschetto vuole farsi giri lunghissimi… ma io ho freddo!», aveva ironizzato su Instagram.
Da pochissimo però in casa Giaccherini un nuovo tenerissimo arrivo: una gattina di appena due mesi. Cane e gatto insieme, ma sembra tuttavia che vadano d’accordo i due. Tante le coccole sul divano con la sua nuova amichetta pelosa. Più preoccupante invece la situazione dei pesciolini rossi, che pur stando a sicuro nell’acquario si prenderanno comunque un brutto spavento con gli agguati dal vetro: e la simpaticissima lady azzurra si diverte condividendo questi momenti di spensieratezza con i suoi followers.

Lory Del Santo e la commedia sexy all’italiana: “Le attrici di allora? Un po’ gelose”

Lory Del Santo e la commedia sexy all’italiana: “Le attrici di allora? Un po’ gelose”. Su Tv8 il 24 e il 25 ottobre vanno in onda due puntate dedicate alla commedia sexy all’italiana: dalla raffinata sensualità di Edwige Fenech in Quel gran bel pezzo dell’Ubalda, tutta nuda e tutta calda alle curve esplosive di

lory-del-santo-ha-creato-la-serie-the-lady

Serena Grandi nella Miranda di Tinto Brass, un doppio appuntamento con le bellezze che hanno reso insonni le notti degli italiani tra gli anni ’70 e ’80. In studio, oltre ai classici opinionisti di Vite da copertina , la presenza di Lory Del Santo. Nella nostra intervista, Lory si apre sulla sua vita, analizzando la figura della donna oggi (“troppa apparenza”) e il suo rapporto con gli uomini, cambiato con gli anni.

Laura a Mattino Cinque: “Anche seduta è bello”, parola di disabile

“Partecipando a questo concorso ho voluto dire al mondo che una donna in piedi o seduta è comunque meravigliosa”. Laura Miola, 27enne di Latina, racconta col sorriso la sua partecipazione a Miss Wheelchair World, concorso di bellezza riservato a concorrenti con disabilità disputatosi negli scorsi giorni in Polonia.

640x360_C_2_video_765343_videoThumbnail

Laura parla in esclusiva a Mattino Cinque dove orgogliosa dice: “È stato un onore rappresentare l’Italia in questo concorso, siamo state trattate da modelle esattamente come le modelle in piedi”. La miss, dal 2011 sulla sedia a rotelle per via di una neuropatia periferica, parla anche della sua quotidianità fatta di “piscina e palestra”. Una vita normale nonostante la disabilità: “Ho una persona speciale al mio fianco, tanti amici e una famiglia che non mi ha mai fatto sentire diversa. I limiti sono solo nella tua testa. Quando sei tu a non porti limiti la strada è tutta dritta”.

Belen difende Jeremias: “Chi non sclera mai sta recitando”

“Mi stavo facendo un giro su internet, e vedevo dei titoloni assurdi, frasi tolte dal contesto, virgolettati mai detti (sono connessa tutto il giorno, quindi lo so) gente che si arrabbia e si indegna per due parole buttate lì. Cose assurde!!! Persone che si scandalizzano per una discussione! Ma io dico, ma di cosa stiamo parlando? E sopratutto stiamo capendo bene l’argomento che stiamo trattando?.
Allora, vi dico la mia”. Belen Rodriguez interviene sulla querelle relativo al fratello Jeremias Rodriguez, rinchiuso nella Casa del Grande Fratello:

belen-difende-jeremias-gf

“La casa del grande fratello è un format ideato per spiare ventiquattro ore su veintiquattro il comportamento delle persone scelte ad hoc, persone che non potranno mai nascondersi, persone che saranno monitorate ogni giorno, secondo dopo secondo – ha scritto sul social – L’unico particolare da ricordare è che la casa del grande fratello vip ospita personaggi dello spettacolo, dello sport etc….. quindi queste persone saranno sicuramente più attente a quel che diranno anche perché conoscono meglio certi meccanismi televisivi, insomma quello che è ben visto da fuori e quello che non lo è affatto.
La mia domanda arriva in modo spontaneo e vorrei una vostra risposta! Ma vorrei sincerità! Nella vostra vita quotidiana non vi arrabbiate mai con nessuno e lo riempite di parolacce? Con un amico, con un collega, in mezzo al traffico, ad un parente?…… e se invece state a casa vostra e parlate in confidenza con un amico, e avete avuto dei problemi con qualcuno, non dite qualche brutta parola o un brutto pensiero al riguardo? Non avete mai perso le staffe? Non litigate mai in modo animato con nessuno? Beh se avessimo una telecamera attaccata al collo ogni giorno sono convinta al mille per mille che ne vedremo delle belle, perché il essere umano è fatto di chiari e oscuri, tutti. E chi davanti alle telecamere non sclera mai, e non dice mai una parolaccia e non manda mai a quel paese nessuno, scusatemi ma sta recitando.
Non sto giustificando i momenti di rabbia, ma vorrei sapere chi è che non l’ha mai fatto? Alzate pure la mano su!!!! Allora siamo tutti dei mostri violenti? La violenza è una parola complessa, che per utilizarla bisogna comprendere il suo significato. Buona serata, vi voglio bene. Belen”.