Selena Gomez: “Depressa, ansiosa, attacchi di panico. Mi ha salvato la rehab”

“La mia autostima era sotto i tacchi. Ero depressa, ansiosa. Ho cominciato ad avere attacchi di panico prima di salire sul palco o subito dopo il concerto. Praticamente mi sembrava di non essere abbastanza brava”.
Selena Gomez racconta un grande momento di crisi che è riuscita a superare: “Pensavo di non poter dare più nulla ai miei fan, e loro se ne sarebbero accorti, cosa che, ora lo capisco, era tutta nella mia testa – ha fatto sapere a “Vanity Fair” –

57e25fd6e4b04c543fd83548_1474466880_c446x251

Ero così abituata a cantare per i ragazzini. Ai concerti riuscivo a far alzare a tutti il mignolo e promettere che non avrebbero permesso mai a nessuno di farli sentire inferiori. Ma all’improvviso li vedevo fumare e bere, ragazzi di venti, trent’anni, e li guardavo negli occhi e non sapevo più cosa fare. Non potevo dire: “Alzate il mignolo e giurate a voi stessi che siete belli!”.
Non funziona così e lo so perché devo affrontare la stessa merda che affrontano loro. Quello che avrei voluto dire veramente è che la vita è così difficile e che a volte si vuole soltanto scappare. Ma non riuscivo a capire me stessa, quindi avevo la sensazione di non avere nessun consiglio da dare. E così forse credevo che tutti là davanti a me stessero pensando: questa è soltanto una perdita di tempo”.
Nel 2016 poi la rehab, con un volo per il Tennessee, senza cellulare e insieme a un gruppetto di altre giovani donne per iniziare un programma che includeva terapia individuale e di gruppo, oltre all’ippoterapia. «Non ha idea di come sia stato bello stare con sei ragazze, persone reali che se ne fregavano di chi fossi, gente che lottava per la propria vita. È stata una delle cose migliori che abbia mai fatto”.
Infine la liberazione: “Tutti volevano disperatamente che fossi autentica, e quando finalmente è successo è stata una liberazione. Non sono diversa da come mi mostro là fuori. Sono stata molto vulnerabile con i miei fan e a volte dico cose di cui mi pento. Ma devo essere sincera con loro. Sento che è una parte fondamentale di quello che sono adesso”.

Scarlett Johansson, dopo due divorzi ammette a Playboy: “La monogamia non è naturale”

Tornata single da qualche mese dopo la separazione da Romain Dauriac, Scarlett Johansson ha rivelato a “Playboy” le sue idee sulla monogamia: “Penso che l’idea del matrimonio sia molto romantica; è una bella idea, davvero, e nella pratica può essere una cosa molto bella. Ma non credo che sia naturale essere persone monogame. Potrei essere condannata per questo, ma credo che la monogamia richieda lavoro. Un sacco di lavoro”.

1558701152_scarlett_johansson

La star è rimasta sposata due anni con il giornalista francese e precedentemente era convolata a nozze con Ryan Reynolds nel 2008. La protagonista della saga degli Avengers ha parlato a ruota libera al mensile di amore, matrimonio e maternità.
Ancora a proposito di monogamia ha detto: “Il fatto che sia un tale lavoro per tante persone dimostra che non è naturale. È qualcosa che rispetto molto e a cui ho partecipato ma va completamente contro l’istinto di guardare al di là”. Non rinnega il matrimonio: “ssere sposati è diverso dal non esserlo, anche se qualcuno ti dice il contrario. È una bella responsabilità, bella ma una responsabilità”. Un parte imporante della sua vita rimane la sua bambina, Rose Doroth: “L’essere incinta e il dare la vita è un’esperienza davvero profonda. Ma anche il fatto di arrendersi all’evidenza che con i bambini devi lasciar andare le tue aspettative e che non si può avere sempre il controllo della situazione ti cambia molto”.

Mara Venier: “Niente Isola. Simona Ventura? Di lei non parlo e Selfie non l’ho visto”

Mara Venier torna in Rai per la conduzione del Telethon Show in coppia con Fabrizio Frizzi e confessa che non prenderà parte alla nuova edizione dell’Isola dei Famosi come opinionista: “Non credo – ha spiegato a “Top” – perché non c’è più Alfonso Signorini. Insieme eravamo una bella coppia vincente”.

isola-dei-famosi-mara-venier-e-alfonso-signorini-1

Il passaggio in casa Rai non è comunque definitivo e la sua mancanza sulla sedia dell’opinionista nel talent non vuol dire un addio a Mediaset: “Non ho contratti in esclusiva con nessuno, lavoro a progetto. Credo che, alla mia età, sia giusto valutare di volta in volta”
Quasi ermetica sul suo rapporto con Simona Ventura (“Non parlo di lei”) e del suo programma Selfie: “Non l’ho visto”.

Riccardo vive in strada con il suo cane: “Se accetto l’alloggio mi separeranno dal mio Ben”

Riccardo ha 50 anni e da sette mesi vive in strada insieme al suo Ben, un cane dal quale non si separa da un anno e mezzo. Domani però, la loro casa abusiva in via Magenta, a Firenze, verrà smantellata e a Riccardo è stato proposto un alloggio all’interno di una casa di accoglienza.

01_01103651

Se accetterà, però, dovrà privarsi del suo fedele amico Ben, poichè la struttura non prevede la presenza di animali al suo interno. E così, il cucciolone potrebbe finire nel parco degli animali di Mantignano dove potrebbe essere adottato da una famiglia.
“L’ho trovato in un cassonetto ed è l’unico affetto che mi è rimasto – spiega Riccardo a La Nazione -. Domani è il giorno dello sgombero, mi hanno avvertito ieri mattina, e mi è stato proposto di andare in una struttura senza Ben. Ma non posso accettare”.
Una storia struggente e l’appello di Riccardo alle Istituzioni, al fine di non separarlo dal suo amico a quattro zampe: “Il Comune ha ben presente la mia situazione, l’unica richiesta che ho è quella di poter stare con Ben, con un tetto sulla testa – ha raccontato Riccardo a La Nazione -. Anche perché per legge non possiamo vivere in questo alloggio di fortuna”.
Riccardo vuole dare una svolta alla sua vita: “Ho bisogno di un lavoro e vorrei tanto poter cominciare un cammino dignitoso e avere la possibilità di curarmi perché soffro di una malattia che mi obbliga a dei controlli – ha confessato l’uomo a La Nazione -. Nel 2011 ho perso tutto: la crisi economica mi ha costretto a chiudere la ditta edile e a vendere casa per saldare i debiti con le banche. E’ da qui che vorrei ripartire, da una sistemazione dignitosa per me e per Ben, non chiedo altro”.

Antonella Clerici esce allo scoperto: “Con Vittorio sono molto felice”

Dopo tanti rumors è proprio Antonella Clerici a confermare la sua storia d’amore con Vittorio Garrone. Torna a sorridere felice la conduttrice tra le braccia del suo nuovo compagno, figlio dell’ex patron della Sampdoria con cui è stata pizzicata prima in Liguria e di recente all’Argentario. “Lui per me è molto importante”, confessa Antonella.

C_2_articolo_3026183_upiImagepp

“La nostra è una storia recentissima – racconta la Clerici sulle pagine di Oggi – ci siamo conosciuti a maggio ed eravamo entrambi liberi. Non ci siamo nascosti e quando siamo stati paparazzati a Portofino qualche settimana fa, non ci siamo stupiti. Ora siamo in vacanza insieme, solo noi due, ed è tutto alla luce del sole. Vittorio per me è molto importante, non lo nego”.
Ormai con Eddy, il padre di sua figlia è un capitolo chiuso anche se Antonella preferisce che non si parli di lei, Vittorio e Maelle come di una nuova famiglia: “Mia figlia ha un papà che le vuole bene ed è molto presente nella sua vita, come è giusto che sia, anche se la nostra storia è finita. Vittorio ha la sua famiglia e dei figli, più grandi di Maelle. Parlare di famiglia più o meno allargata, è fuori luogo e prematuro”.
Per la Clerici la storia d’amore con Eddy rimane comunque molto importante. I due sono inoltre soci del ristorante Casa Clerici. “Siamo in quella fase del rapporto in cui si ridefiniscono gli spazi delle rispettive vite, con stima reciproca e intelligenza da parte di entrambi”, racconta al settimanale.
Se la storia con l’ortopedico Adolfo Panfili era totalmente fasulla, con l’imprenditore e azionista della Erg la Clerici fa sul serio: “Incontrare una persona come Vittorio, in un’età in cui pensi di dover tirare i remi in barca, è un regalo inaspettato, che vuoi tutelare il più possibile”.

Gerry Scotti: con Gabriella, in topless, fa una pausa relax dalla tv

Pausa relax per Gerry Scotti al largo della Maddalena. Dopo una stagione più che soddisfacente il conduttore di Caduta libera, che compirà 60 anni il 7 agosto, si dà alla passione libera con la bella compagna Gabriella Perino, 50 anni. Lei lo tenta con un topless di tutto rispetto e un fisico da sirenetta, come mostrano gli scatti di Settimanale Nuovo, lui non resiste, la bacia e scherza con lei tra abbracci e morsi sul collo sullo yacht sul quale il loro amore naviga a gonfie vele…

C_2_fotogallery_3003983_0_image

Si sono conosciuti grazie ai rispettivi figli, compagni di classe e stanno insieme ormai da oltre sei anni: “E’ una donna di grande carattere, mi aiuta negli aspetti pratici della vita e ha sopportato di vivermi accanto nonostante i riflettori”: Riflettori che sono sempre puntati sul bravo conduttore, molto amato e gettonato e che da settembre tornerà sul piccolo schermo con tante novità.
Oltre a rivederlo in Caduta libera infatti il quiz di Canale 5 che nellas corsa stagione ha fatto registrare ottimi ascolti, Scotti sarà ancora giudice di Tu si que valesi nsieme a Maria De Filippi, ma sta anche preparandosi per un nuovo talent ancora top secret, con bambini dalle abilità straordinarie. Insomma, anche se 60enne il buon Gerry non ha nessuna intenzione di andare in pensione, di ritagliarsi più spazio per sé però sì: “Vorrei regalarmi un nuovo contratto ma che mi lasci più tempo da dedicare a me stesso.