Sofia Vergara, relax totale in piscina: “Amo l’estate”

Arriva l’estate e per i vip di Hollywood è tempo di relax assoluto.

1812596_vergarac

Ne sa qualcosa Sofia Vergara: l’attrice e modella di origini colombiane, a 44 anni, vanta un fisico da fare invidia a tante ventenni e si rilassa in piscina. «Amo l’estate», si legge nel post su Instagram.

Jennifer Aniston, incoronata (di nuovo) la più bella del mondo

In barba alle sexy star under 25, Jennifer Aniston, classe 1969 – la romantica e sensuale Rachel di “Friends” – si riprende il titolo di “Donna più bella del mondo”. Titolo già conquistato nel 2004, all’età di 35 anni. Ad incoronarla per la seconda volta, la rivista People che le dedica la copertina.

jennifer-aniston_people

E a chi le chiede il segreto della sua bellezza, Jennifer risponde così: “Fiducia in me stessa, pace e gentilezza”. Qualità che sembrerebbero non scalfite neanche dai gossip su un presunto tradimento del marito Justin Theroux. Ma che l’attrice nell’intervista smentisce categoricamente: “Mi fa ridere. È un uomo così interessante e così attento. E incredibilmente talentuoso in diversi campi. È proprio un uomo buono”.
L’artista, che torna dunque sul podio della bellezza internazionale, ha battuto non solo star over 40 come Sofia Vergara e Reese Whiterspoon, ma anche le “giovanissime” Selena Gomez e Keke Palmer. Per la serie, la classe non ha età.

Olivier Sarkozy e Marie-Kate Olsen, nozze private e intime

17 anni… e quasi mezzo metro di differenza. Sono i numeri che “legano” Marie-Kate Olsen, l’ex gemellina prodigio, protagonista con la sorella Ashley di tanti film di successo e ora fashion designer e Olivier Sarkozy, fratellastro dell’ex premier francese, Nicolas, di professione banchiere.

mary-kate-olsen-olivier-sarkozy-ftrI due, che si frequentano dal 2012 sono diventati marito e moglie pochi giorni fa a New York durante una cerimonia molto intima e privata. 29 anni lei per un metro e 57 cm e 46 lui, alto 1 un metro e 94, padre di due figli avuti dal precedente matrimonio.
Sulla scia del matrimonio in gran segreto tra Sofia Vergara e Joe Manganiello di pochi giorni fa, Hollywood sembra essere stata contagiata dal trend matrimoni privati. Così anche l’ex gemellina prodigio e il fidanzato hanno scelto di dirsi “sì” senza grande clamore. Cerimonia privata e riservata solo a circa 50 invitati a Manhattan, come rivela Page Six, in una residenza privata sulla 49esima strada, cocktail in giardino e cena al coperto, dentro casa. Per tenere il più segreto possibile il matrimonio ai presenti è stato persino confiscato il cellulare. Secondo il gossip made in Usa Sarkozy avrebbe chiesto la mano della sua fidanzata regalandole un anello di diamanti Cartier da oltre 81 mila dollari.

Taylor Swift debutta nella lista delle 100 donne più potenti del mondo

Taylor Swift debutta nella lista delle 100 donne più potenti del mondo del 2015, stilata da Forbes. La popstar entra direttamente alla 64ma posizione della classifica, dominata ancora dalla cancelliera Angela Merkel. La Swift, che ha solo 25 anni, è la più giovane di sempre a entrare nell’elenco della rivista. Tra le celebrità dello spettacolo, la prima resta Beyoncé, che arretra di quattro posizioni rispetto al 2014 e si piazza al 21mo posto.

Taylor SwiftNella lista di Forbes compaiono anche Angelina Jolie (54), Sofia Vergara (57) e Shakira (81), mentre esce dalla top 100 Lady Gaga, che nel 2014 si era piazzata al 67mo posto.
Il riconoscimento della rivista per Taylor Swift arriva con una motivazione degna di nota: “La superstar globale, genuina e poliedrica, non ha solo infranto il record di vendite e affascinato il mondo con le sue canzoni tremendamente oneste, ma ha dimostrato di essere anche una straordinaria imprenditrice”, scrive Forbes, premiando ulteriormente la scelta della cantante di abbandonare progressivamente il country e virare sul pop.
1989, l’album della svolta nella carriera di Taylor Swift, pubblicato lo scorso ottobre, ha venduto circa 7 milioni di copie nel mondo e ha ottenuto grande successo di pubblico e critica, che ha ricoperto la popstar di premi.”Finora, questo è stato il mio anno migliore”, aveva detto a Maxim la Swift solo qualche settimana fa, quando la rivista l’aveva nominata donna più sexy del 2015.
Brava, bella e ora anche potente, la giovane cantautrice, ha dichiarato alla BBC che non è poi così difficile essere una popstar di fama mondiale: “Solo quando sei in tour a lungo, lontano da casa, è un po’ dura”. E proprio ora che il il nuovo tour mondiale sta per cominciare, Forbes ha fatto i conti in tasca alla neo principessa del pop, stimando che i suoi 78 concerti in programma, che si prevedono per la maggior parte sold out, incasseranno oltre 100 milioni di dollari. Negli ultimi tre anni, solo Madonna ci è riuscita.