Naike Rivelli vestita solo di scarpe: “Ecco perché sono bisessuale”

La capacità di sorprendere sempre con le sue abitudini disinibite, ma anche di essere divertente e autoironica. Ormai, grazie ai social, abbiamo imparato a conoscere bene Naike Rivelli.

41296375

La figlia di Ornella Muti, anche stavolta, ha deciso di sorprendere i follower su Instagram con un nudo integrale in cui indossa solo un paio di scarpe col tacco alto, mentre con il braccio destro si copre il seno e con il sinistro regge la scarpa che copre i genitali. Ci sono poi altre due scarpe aggiunte con l’effetto di un programma di fotoritocco, ma la bella Naike non si ferma qui.
Dopo aver postato la definizione di ‘bisessuale’ presa da un vocabolario, Naike Rivelli ha infatti scherzato così: «Non sono bisessuale solo perché sono attratta da persone di entrambi i sessi, ma anche perché posso trasformarmi da una femmina delicata a uno scaricatore di porto con estrema naturalezza».

“Non è la Rai”, Antonella Elia: “Mi ha aperto tante porte”

Antonella Elia ricorda il periodo di “Non è la Rai” come “un successo delirante” e a “Tv Sorrisi e Canzoni” svela cosa ha imparato dai grandi presentatori italiani: “La Tv è un gioco, una magia da vivere senza prendersi troppo sul serio”. Intanto su Mediaset Extra vanno in onda le repliche (lunedì-sabato ore 6.25 e 9.30 – lunedì-venerdì ore 16.05) del programma storico che compirà 25 anni a settembre.

C_2_fotogallery_3003576_14_image

“Non era la mia prima esperienza televisiva, ma noi ragazze siamo diventate come delle star di Hollywood. Eravamo un fenomeno sociale”, racconta la Elia che del programma dice anche: “Credo sia stato l’ultimo varietà pensato per i giovani e fatto da persone giovani”.
Protagonista di una sola edizione delle quattro andate in onda, Antonella Elia svela come fare tv per lei abbia significato soprattutto “migliorarsi e imparare”: “Dai presentatori tv ho imparato tutto quello che so. Sembravo una ragazza svampita ma non ho fatto altro che portare in televisione la leggerezza che mi hanno insegnato personaggi come Raimondo Vianello e Corrado. Anche Mike Buongiorno, che sembrava burbero, mi ha spiegato che la tv è un gioco, una magia da vivere senza prendersi troppo sul serio”.
L’ex ragazza di Non è la Rai ed ex naufraga dell'”Isola dei famosi” però in tv come prezzemolina non ci vuole più andare: “Sto preparando uno spettacolo teatrale, dipingo e ho scelto di non andare più ospite in televisione come opinionista, non mi piace dire la mia su qualsiasi tema solo per comunicare al pubblico: ricordatevi che esisto”.

Fabio e Mingo un anno dopo lo scandalo a “Striscia”: ecco cosa fanno per vivere

Un anno dopo la sospensione da “Striscia la Notizia” per lo scandalo dei presunti servizi fasulli gli inviati Fabio e Mingo non collaborano più con Antonio Ricci, ma non hanno abbandonato la televisione. La vicenda si trasformò in un caso giudiziario, che è ancora in corso.

fabio-e-mingo-un-anno-dopo-lo-scandaloa-striscia-ecco-cosa-fanno-per-vivere

Oggi però i due inviati pugliesi hanno accettato un’offerta di TeleNorba per la conduzione su tgNorba24 di un tg satirico simile che si chiama “Luciano l’amaro quotidiano”. Il programma va in onda su frequenze Sky.

“Dopo quello che è accaduto con Striscia, il pubblico ci vuole più bene di prima e si vede da che parte sta. Ci saranno tante sorprese nel programma ma soprattutto ci saremo noi con più energia di prima”, annunciavano a novembre dopo l’accordo siglato con l’emittente.

Fabio e Mingo, a Striscia dal 1997 con decine e decine di servizi contro malaffare pubblico e truffe di privati, sono stati prima sospesi con un videoeditoriale del Gabibbo nella puntata del 24 aprile scorso e poi ufficialmente allontanati con un nuovo intervento in diretta del pupazzo rosso il 5 maggio scorso: in quest’ultima comunicazione è stato fatto riferimento a due servizi artefatti. “Cari spettatori – queste le parole del congedo del Gabibbo al tandem barese – parliamo di Fabio e Mingo e della loro redazione.

Abbiamo acclarato che il caso di qualche tempo fa della maga sudamericana non esiste e anche il caso del falso avvocato era una messa in scena”.

Antonella Clerici, malore a “La prova del cuoco”

Antonella Clerici è stata colta da malore durante la puntata di oggi de “La prova del cuoco” e ha dovuto lasciare lo studio. “Domani spero di essere in forma di nuovo”, ha detto Clerici, prima di essere accompagnata sottobraccio dietro le quinte. La conduttrice aveva spiegato all’inizio della puntata di aver avuto una colica, di aver preso farmaci e di non sentirsi bene. Il programma è proseguito senza la padrona di casa.

C_2_fotogallery_3000523_12_image

Stordita dai farmaci per sua stessa ammissione, dolorante e camminando a fatica, tanto da arrivare a sedersi sulle scale, Antonella Clerici ha provato a condurre “La prova del cuoco” come tutti i giorni, ma non ce l’ha fatta. “Non mi piace stare male in studio – ha detto la conduttrice prima di lasciare le redini ad Anna Moroni – Non sto bene, preferisco riprendermi e tornare domani”.

Ilaria D’Amico rompe il silenzio: “Nessuna sostituzione, in onda fino a Natale”

Rompe il silenzio Ilaria D’Amico, protagonista delle pagine di gossip per la sua gravidanza. Il bimbo, o la bimba, che aspetta da Gigi Buffon non fermerà i suoi impegni lavorativi e la conduttrice sgombrerà il campo da ogni dubbio sulle sue intenzioni di inizio stagione televisiva, tornando in diretta alla guida della nuova edizione del suo ‘Sky Calcio Show’, che andrà in onda per la prima giornata di campionato eccezionalmente alle 17.

20150729_103614_scansione0032

Secondo quanto apprende l’AdnKronos la conduttrice di Sky Sport sarebbe intenzionata a proseguire la conduzione fino all’ottavo mese, se l’andamento della gravidanza glielo consentirà, e a congedarsi dal pubblico in corrispondenza della pausa natalizia. Domani al suo fianco, per la nuova edizione del programma avrà Alessandro Costacurta, Giancarlo Marocchi, la grande novità di Paolo Condò, editorialista al commento, e una nuova finestra condotta da Leo Di Bello sullo sport di Sky e sul calcio internazionale. Quanto alle voci su chi sarà designato alla sostituzione della conduttrice durante la sua assenza per la maternità risalgono le quotazioni di Diletta Leotta, che in un primo momento aveva smentito seccamente di poter prendere il timone del programma della collega. Ma forse il riferimento era all’inizio della stagione…

Gerry Scotti: “In autunno vi porto quattro show e un po’ di… magia”

Gerry Scotti va in vacanza, ma già pensa alla prossima stagione televisiva che lo vedrà protagonista di Canale 5 con quattro show e qualche novità, a partire da “Masters of Magic”, il campionato mondiale di magia, tenutosi a Rimini il mese scorso: “Saranno quattro o cinque prime serate, in onda a gennaio”, spiega il conduttore a Tv Sorrisi e Canzoni.

C_4_foto_1291008_imageScotti però sarà sul piccolo schermo anche ad agosto, con le repliche de “Lo Show dei Record”.
“E’ uno spettacolo senza tempo, non invecchia”, dice il conduttore del programma dei Guinness, che Canale 5 sta riproponendo da lunedì 3 agosto.
Un evergreen Lo Show dei Record, come altri titoli che vedono Scotti al timone. In autunno ripartiranno anche Avanti un Altro e Tu si que vales, dove il conduttore sarà giudice al fianco di Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Mara Venier. Le registrazioni della prima puntata del talent sono appena terminate, ma Scotti non svela nulla: “Posso solo dirvi che è stata una bellissima rimpatriata”, dice, mentre si sbottona di più su Caduta libera, il quiz show della fascia pre-serale, che ha debuttato nella scorsa stagione con grande successo, grazie anche alla sua botola. “Eravamo convinti che piacesse solo ai bambini. Invece al gente mi ferma e mi dice ‘Vorrei provare la botola’”, dice Scotti. Caduta Libera tornerà in tv a gennaio, “con qualche ritocco, ma niente di strutturale”, rivela il conduttore, aggiungendo che si sta pensando di trasferire il programma in Italia (finora si è registrato in Spagna).
Gerry Scotti ha molto che bolle in pentola, al di là delle trasmissioni consolidate: “Io mica mi fermo – assicura – Continuo a provare “numeri zero” di nuovi quiz e game show. Ce n’è in ballo un paio”. Insomma aspettiamoci altre novità.