Giorgia Palmas, alle Maldive con la sua bambina

Non sono vacanze romantiche, ma sono sicuramente vacanze d’amore quelle che si stanno concedendo alle Maldive mamma e figlia. Giorgia Palmas e la sua principessa Sofia si sollazzano nell’acqua cristallina da mattino a sera immortalando suggestivi tramonti e bikini al cardiopalmo. Un viaggio per due, sexy e materno. Ma Brumotti dov’è finito?

C_2_articolo_3067874_upiImagepp

“Eccoci. Questa non è una semplice foto ma è il ritratto dell’inizio di un viaggio, di un regalo, di una sorpresa. Gli ingredienti sono speciali, noi e l’Amore e la voglia che abbiamo di vivere costantemente la vita e le esperienze insieme. Ce l’abbiamo fatta Sofi, tra mille cose, si parte”, cinguettava in aeroporto Giorgia Palmas prima di prendere il volo con la sua bambina, direzione Maldive. Giunte a destinazione mamma e figlia si stanno godendo tanti attimi insieme tra bagni, tramonti e scatti esilaranti. Non mancano i selfie dell’ex velina in costume. Spettacolare. E di Vittorio Brumotti… neanche l’ombra da un po’ di tempo. Lui pedala in altri lidi.

Chloe Lattanzi, figlia di Olivia Newton John: “Orgogliosa del mio seno sporgente”

Orgogliosa del suo décolleté prorompente Chloe Lattanzi, figlia 30enne di Olivia Newton John, ha intrapreso una vera e propria crociata social contro la discriminazione del seno “sporgente”, come lo definisce lei. La polemica è iniziata proprio su Instagram dove alcuni follower le hanno rimproverato di postare troppi selfie focalizzati sulla parte alta del corpo. Lei ha subito ribattuto: “Non lo faccio intenzionalmente…”

C_2_fotogallery_3008419_2_image

“I seni, piccoli o grandi che siano sono comunque bellissimi. Non è mia intenzione enfatizzarli sui social, ma sporgono e quindi risaltano…”, ha scritto Chloe e ha aggiunto: “Mi piacciono tutte le parti del mio corpo, e non mi vergogno del mio seno… tutt’altro! Se non vi piace non seguitemi più!”.
Che la bombastica figlia di Olivia Newton John ami postare selfie del suo prorompente décolleté così come delle sue curve super sexy non è certo un segreto. Così come non lo è il fatto che sia “bisturi addicted” e che si sia sottoposta a ripetuti interventi estetici nel corso degli ultimi mesi. Ossessionata dal suo corpo Chloe vorrebbe “assomigliare sempre più ad una Barbie”, scriveva la stampa australiana qualche mese fa.
Una ossessione che preoccupa molto mamma Olivia Newton John. Pare che la figlia abbia speso già oltre 350 mila dollari in interventi chirurgici al corpo. Ma non è solo questo a creare apprensione. Chloe ha anche trascorso di recente un periodo in un rehab per abuso di droga e sebbene affermi di essere definitivamente uscita dal tunnel, sono in molti a pensare che dietro a questa ossessiva attenzione per l’aspetto fisico, si nasconda una ben più grave fragilità dell’anima.

La figlia di Karina Cascella contro Belen: “Perché sei sempre nuda?”

Ha solo sei anni ma già le idee chiare sul suo futuro: Ginevra Angelucci, figlia di Karina Cascella e dell’ex compagno Salvatore Angelucci, vuole essere la nuova “ragazza d’Italia”, rubando lo scettro a Belen Rodriguez.
La bimba, nata un anno prima della fine della storia della coppia nata grazie a Uomini e Donne, in un video pubblicato sul profilo Instagram della mamma non le manda a dire alla showgirl argentina, e la avverte:

2086186_karina_cascella_figlia_belen

“Tra poco sarà vecchietta e mi prenderò il posto da ragazza dell’Italia. Avrò io tutte le sue attenzioni, si dovrà abituare! E poi, non ti metterò mai un like, al massimo ti metto zero. Posso chiederti solo una cosa? Perché ti metti nuda quando fai Tu sì que vales?”, dice la piccola.
Il video ha generato una raffica di commenti dai toni differenti. I follower di Karina, infatti, si dividono tra quanti apprezzano la simpatia della bimba e quanti criticano la mamma. Scrive piredda.alessia: “Poi si chiedono perché i bambini crescono male. Il rispetto è la prima cosa che avresti dovuto insegnare a tua figlia, una creatura ingenua che parla così solo e sicuramente per sentito dire della madre. Io non ci trovo proprio niente da ridere. Magari se prima di fare il video le avresti fatto fare un giretto sul tuo profilo instagram non avrebbe detto queste assurdità. Povera creatura. Pur di continuare a far parlare di te hai messo di mezzo tua figlia. Sei passata di moda, rassegnati!! E tu @belenrodriguezrealsempre a testa alta che indossare un intimo o un vestito scollato io non la reputo nudità, ma poterselo permettere. Saluti a tutti”.

Antonella Clerici esce allo scoperto: “Con Vittorio sono molto felice”

Dopo tanti rumors è proprio Antonella Clerici a confermare la sua storia d’amore con Vittorio Garrone. Torna a sorridere felice la conduttrice tra le braccia del suo nuovo compagno, figlio dell’ex patron della Sampdoria con cui è stata pizzicata prima in Liguria e di recente all’Argentario. “Lui per me è molto importante”, confessa Antonella.

C_2_articolo_3026183_upiImagepp

“La nostra è una storia recentissima – racconta la Clerici sulle pagine di Oggi – ci siamo conosciuti a maggio ed eravamo entrambi liberi. Non ci siamo nascosti e quando siamo stati paparazzati a Portofino qualche settimana fa, non ci siamo stupiti. Ora siamo in vacanza insieme, solo noi due, ed è tutto alla luce del sole. Vittorio per me è molto importante, non lo nego”.
Ormai con Eddy, il padre di sua figlia è un capitolo chiuso anche se Antonella preferisce che non si parli di lei, Vittorio e Maelle come di una nuova famiglia: “Mia figlia ha un papà che le vuole bene ed è molto presente nella sua vita, come è giusto che sia, anche se la nostra storia è finita. Vittorio ha la sua famiglia e dei figli, più grandi di Maelle. Parlare di famiglia più o meno allargata, è fuori luogo e prematuro”.
Per la Clerici la storia d’amore con Eddy rimane comunque molto importante. I due sono inoltre soci del ristorante Casa Clerici. “Siamo in quella fase del rapporto in cui si ridefiniscono gli spazi delle rispettive vite, con stima reciproca e intelligenza da parte di entrambi”, racconta al settimanale.
Se la storia con l’ortopedico Adolfo Panfili era totalmente fasulla, con l’imprenditore e azionista della Erg la Clerici fa sul serio: “Incontrare una persona come Vittorio, in un’età in cui pensi di dover tirare i remi in barca, è un regalo inaspettato, che vuoi tutelare il più possibile”.

Morgan, pasticcio in famiglia: non si presenta al battesimo della figlia Lara

Un nuovo pasticcio in famiglia per Marco Castoldi, in arte Morgan. Il cantautore ed ex giudice di XFactor infatti non si sarebbe presentato al battessimo della figlia Lara, nata dalla sua relazione con l’ex concorrente del talent musicale Jessica Mazzoli: “Morgan (vero nome Marco Castoldi) ha dato buca – fa sapere la rubrica “Mondo News” di “Novella2000” –

MAX_1296

La sua ex compagna Jessica Mazzoli lo attendeva sabato 2 luglio a Olbia, in Sardegna, per il battesimo di Lara Castoldi, lo bambina che i due cantanti hanno avuto nel 2012.
I presenti raccontano che nella Parrocchia Nostra Signora de La Salette Jessica ha atteso invano l’arrivo del padre della bambina, alla quale nel momento del sacramento ha voluto donare il secondo nome Lilla Speranza. A celebrare il battesimo· c’era Don Gianni Sini, uno degli esorcisti più conosciuti d’Italia, famoso anche per essere andato in onda nella trasmissione Le lene. Peccato che Morgan non sia andato, avrebbe apprezzato molto Don Gianni Sini, un sacerdote dal forte carisma, proprio come il cantautore”.

Rocco Pietrantonio contro la ex: “Claudia, fammi vedere di più nostra figlia Mia”

“Negli ultimi tempi io e lei abbiamo tanti problemi: Claudia mi ha accusato di non esserci mai per nostra figlia”. Un momento problematico per Rocco Pietrantonio che si sfoga sulle pagine di “Nuovo”. L’ex tronista ed ex di Lory Del Santo ha avuto un a figlia, Mia, da Claudia Boldi con cui si è recentemente separato.

rocco-pietrantonio-e-claudia-boldi-genitori-di-mia-638x425

Ora lui è tornato a Bari per lavoro, mentre lei è rimasta a Milano con la piccola e le cose non vanno troppo bene: “Da quando lavoro in Puglia – ha spiegato – c’è stato un distacco obbligato da Mia e per me è molto più difficile vedere la bimba. E’ un problema determinato dalla distanza geografica e dal mio lavoro. Però claudia non sembra capirlo e sostiene che non sono abbastanza presente. Quando poi finalmente mi capita di riuscire a ritagliarmi qualche giorno per andare a Milano, non posso nemmeno stare da solo perché con mia figlia, perché lei sta sempre in mezzo”.
I due non hanno più sintonia (“I nostri rapporti non sono buoni come una volta da circa cinque mesi, cioè da quando sono entrati in campo gli avvocati. E noi ci troviamo sempre più in disaccordo”) e sono molte le cose che Claudia gli rimprovera: “Claudia dice che non ci sono mai, che la bimba vive a casa sua e che quindi decide lei. In realtà io penso sempre al bene di Mia me ogni scelta nasce dal mio desiderio di dare il meglio”.