“Lady Gaga, smettila di copiarci i vestiti…”, i Cugini di Campagna e lo sfogo su fb

Lo sfogo. “Cara Lady Gaga, tutti sanno della tua bravura e anche noi ti stimiamo molto, ma in seguito ad alcune foto pervenute sui nostri Social Network volevamo invitarti a smettere di indossare abiti di scena identici ai nostri, consapevoli del fatto che non hai di certo necessità di imitarci. Con stima”. I Cugini di Campagna – o ‘Country cousins’, come si firmano nella versione in inglese del post – dedicano una lettera al vetriolo a

41307012

Lady Gaga rivendicando la paternità dell’eccentrico stile recentemente mostrato dalla pop star italo-americana a Parigi.
A corredo del post pubblicato sulla fan page ufficiale di Facebook, una foto della cantante affiancata ad altre che mostrano i Cugini con abiti di scena del tutto simili a quelli della Lady. Ma non finisce qui. A cadere nel mirino del gruppo-principe del falsetto è anche l’opinionista di ‘Uomini e Donne’ Tina Cipollari, colpevole come Gaga di aver copiato l’inconfondibile stile dei Cugini.
“Cara Tina Cipollari – scrivono infatti gli autori di ‘Anima Mia’ in un altro, durissimo post -, ti pregheremmo di smettere di indossare abiti prodotti con le nostre stoffe, perché indossati da noi hanno una certa rilevanza, mentre indossati da te, servono solo a causarci dei danni d’immagine. Siamo soltanto meravigliati dal fatto che, una professionista come Maria De Filippi, permetta di farti apparire in televisione, vestita in questo modo. Senza rancore”. O quasi.

X Factor, Fedez: “Morandi è convinto che sia gay, mi dice “prima o poi lo capirai”

Siparietto esilarante tra Fedez e Gianni Morandi durante la prima puntata di X Factor. L’eterno ragazzo, ospite d’onore sul palco del talent, ha ricordato il primo incontro con il rapper.

1970757_morandifedez

«La prima cosa che mi disse Morandi – ha rivelato Fedez – fu “Io su Facebook ti faccio il culo”». «Ah sì, è vero – ha risposto Morandi – ma poi ti ho detto anche un’altera cosa che non possiamo ripetere qua». Attimi di imbarazzo, prima che Fedez stesso rivelasse con un sorriso il retroscena: «Ah già perché Gianni è convinto che io sia gay. Mi dice “prima o poi lo capirai”».

Phelps si ritira dalle gare, l’annuncio su Facebook: “Dopo Rio smetto”

«Dopo Londra avevo promesso che non sarei tornato e invece l’ho fatto. Stavolta la mia decisione è definitiva, lo farò veramente, non competerò più a questi livelli». Il fenomeno di Baltimora, Michael Phelps, annuncia così nel corso di un Facebook Live da Rio de Janeiro, il suo ‘nuovò addio alle competizioni. L’atleta più medagliato della storia delle

Phelps-Olimpiadi-RIO-2016

Olimpiadi lo fa dopo aver conquistato la 23esima medaglia d’oro ai Giochi che chiude così la sua carriera olimpica tra le lacrime e i tanti successi (28 medaglie in assoluto).
Lo statunitense comunicò il primo addio subito dopo i trionfi di Londra 2012, una decisione poi ritirata che lo ha portato a vincere anche in Brasile. L’ultima in ordine di tempo è stata quella della staffetta nella 4×100 misti. «La mia carriera si è conclusa come io ho sempre desiderato. Ho vissuto un sogno divenuto realtà», ha sottolineato Phelps. Con lui gli Stati Uniti hanno superato il tetto delle mille medaglie d’oro conseguite nella storia delle Olimpiadi. Gli Usa hanno vinto la staffetta nuotando in 3’27«95, nuovo record olimpico, davanti alla Gran Bretagna, argento in 3’29»24, e l’Australia bronzo in 3’29«93.

Barbara D’Urso, l’annuncio social: “Torna la Dottoressa Giò”

Barbara “Carmelita” D’Urso non riposa nemmeno d’estate.
La regina di Pomeriggio 5 e Domenica Live dopo l’annuncio sulla conduzione in prima serata di un reality dedicato a divrziati regala ai propri fan una nuova sorpresa.
Sulle pagine Facebook e Instagram ha da poco pubblicato una foto in cui torna a vestire i panni della dottoressa Giò :

13895559_1208637102500561_7973160068597217039_n

“La dottoressa Giò in una pausa sul set!!
Alla fine degli annni 90 il personaggio della ginecologa ha reso la D’Urso una vera e proprio beniamina per il pubbico.
Quella che vediamo è solo un’anteprima, ancora in palinsesto il ritorno della fiction non è previsto, assicura la D’Urso, intanto si gode gli ultimi scampoli d’estate in un bikini strepitoso che non ha niente da invidiare alle sue colleghe più giovani.

“Corona a Capri? Non era adeguato”. Ecco cos’ha deciso il giudice

Costeranno cari gli scatti hot a Capri a Fabrizio Corona che non potrà «abbandonare il territorio della regione Lombardia», né fare viaggi all’estero e dovrà tenere una condotta «adeguata» al percorso di affidamento ai servizi sociali.
Queste sono le nuove prescrizioni disposte dal tribunale di sorveglianza di Milano per l’agente fotografico che qualche settimana fa è andato in vacanza a Capri senza «alcuna autorizzazione».

Fabrizio-Corona-e-Silvia-Provvedi-Foto-Instagram-2

Le fotografie pubblicate dai media a fine maggio e che ritraevano Fabrizio Corona, affidato in prova ai servizi sociali e tornato a vivere a casa sua lo scorso ottobre, su una barca a Capri durante un week end, con tanto di effusioni ‘hot’ tra lui e la cantante Silvia Provvedi, sono immagini che mostrano una «condotta non adeguata» al percorso che sta seguendo per scontare la pena. Lo spiega il giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano Giovanna De Rosa nel provvedimento, notificato all’ex ‘re dei paparazzì lo scorso 14 luglio, con il quale ha rettificato le prescrizioni disponendo, tra le altre cose, che non potrà lasciare la Lombardia.
Lo scorso 6 luglio, era stato il sostituto pg Antonio Lamanna a chiedere al giudice accertamenti e chiarimenti proprio su quelle foto e su quella vacanza. Nel suo provvedimento il giudice chiarisce che la Sorveglianza non ha mai concesso alcun «intervallo di vacanza» a chi è in affidamento. Corona, tra l’altro, non potrà diffondere immagini, né parlare «pubblicamente» dei suoi processi.

IL GIUDICE. ​In pratica, il sostituto pg Lamanna ha chiesto al giudice De Rosa se l’ex ‘re dei paparazzì fosse stato autorizzato alla vacanza e se avesse rispettato, anche alla luce di quelle foto apparse sui media, i profili di «continenza» previsti nel percorso di un affidato ai servizi sociali. E il giudice col suo provvedimento ha dato una sorta di ‘ammonizionè a Corona con relativa ‘strettà sulle prescrizioni che mano a mano erano state allargate nei mesi scorsi. E ciò, ha chiarito il giudice, alla luce di alcuni «episodi», tra cui la vacanza non autorizzata a Capri, che hanno dimostrato la «necessità» di tornare a limitazioni rigide, come quella di non lasciare la Lombardia.

28.05.2016 Capri: Fabrizio Corona e Donatella in vacanza sull'is

Sono state ripristinate per l’ex ‘fotografo dei vip’ anche le precedenti limitazioni di orario: dovrà rimanere nella sua casa a Milano dalle 23 alle 7 del mattino. Il giudice, infatti, nel suo provvedimento mette in evidenza anche la «discontinuità» mostrata da Corona rispetto alle «regole» nel suo percorso di affidamento in prova. Dopo questo ‘cartellino giallò, Corona dovrà tenere una condotta «adeguata», dovrà essere autorizzato volta per volta per i suoi spostamenti lavorativi, non potrà parlare in pubblico della sua vicenda giudiziaria, né diffondere immagini. Il suo profilo pubblico di Facebook è fermo al 13 luglio scorso. Lo scorso 27 ottobre, Corona, prima scarcerato dopo due anni e mezzo di detenzione e poi affidato alla comunità di Don Mazzi, era potuto tornare a vivere nella sua casa perché aveva ottenuto, come chiesto dai legali Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, l’affidamento in prova «sul territorio».

Zayn Malik: “Un alieno mi ha detto di lasciare gli One Direction”

Zayn Malik è pronto a giurarlo. E i fan a crederci. Il cantante racconta alla rivista “Glamour” il suo particolare rapporto con gli extra-terrestri. Aggiunge anche che furono proprio loro a consigliargli una carriera da solista. “Ho lasciato gli One Direction perché me lo ha detto un alieno in sogno”, confessa l’ex membro della boy band anglo-irlandese.

C_4_articolo_2154268__ImageGallery__imageGalleryItem_2_image

La pop star svela che anche altre volte gli alieni gli avevano mandato messaggi e comunicati.
Era il 25 marzo del 2015 quando Malik fece un comunicato su Facebook annunciando di aver deciso in via definitiva di aver abbandonato gli One Direction. Dopo 10 mesi Zayn annunciò l’uscita del suo primo singolo come cantante solista, intitolato “Pillowtalk”. Il 25 marzo di quest’anno invece ha pubblicato il suo primo album, dal titolo “Mind of Mine”, contenente ben quattordici canzoni. A sostenerlo, gira ora lui, sono sempre stati gli alieni.