Scherzo a Mario Balotelli, il trafficante di diamanti fugge con la sua auto nuova

Uno scherzo decisamente ben orchestrato quello delle ‘Iene’ nei confronti di Mario Balotelli, con la complicità di Enock, il fratello dell’attaccante ora al Nizza. A ‘Balo’ era stato fatto credere che il fratello fosse coinvolto in un traffico di diamanti e per questo si era precipitato in suo soccorso.

640x360_C_2_video_783855_videoThumbnail

L’attaccante, in compagnia del fratello e del suo migliore amico, ha incontrato il finto trafficante di diamanti, che aveva proposto un affare. Alla fine, però, l’uomo era riuscito a dileguarsi con l’auto nuova di ‘Supermario’, che ha iniziato un disperato inseguimento e alla fine stava per aggredire fisicamente l’attore. Solo a questo punto viene rivelato a Balotelli lo scherzo, e il calciatore reagisce così: «Avete veramente rischiato di brutto…». Poi, rivolto al fratello Enock: «Sai cosa ti succederà ora…».

Totti rinnova il contratto con la Roma e scherza: «Resto altri tre anni»

Francesco Totti ha rinnovato il contratto con la Roma per un’altra stagione. Dunque fino al 2017. Oggi pomeriggio il capitano giallorosso ha incontrato il presidente del club James Pallotta allo studio Tonucci.

1782197_IMG_1281

«Hai rinnovato? Sì, ho firmato per tre anni… Se sono contento? Dovete chiederlo al presidente», ha sorriso Totti, lasciando lo studio a bordo della propria auto. L’annuncio del rinnovo dovrebbe arrivare a Borsa chiusa.

Totti e Ilary Blasi a cena ad Anzio: i fan bloccano l’auto

Cena con bagno di folla per capitan Totti, Ilary Blasi e i figli ad Anzio. La coppia ha letteralmente bloccato (senza volerlo) il litorale romano: ad Anzio si è subito sparsa la voce dell’arrivo del capitano della

timthumb

Roma e centinaia di persone lo hanno aspettato fuori dal locale.
Risultato: macchina bloccata tra la gente al grido di “Daje capitano” e altro incoraggiamenti vari. Ma la coppia giallorossa ha preso il tutto con filosofia e risate, Ilary ha anche filmato la scena con lo smartphone.

Lord Aleem si schianta con la Ferrari contro un muro: 300.000 euro di danni all’auto del papà

Lui è Lord Aleem, un non troppo simpatico ragazzo britannico diventato una vera e propria star su Instagram per le sue foto scattate a bordo di auto lussuose.
Le vetture fanno tutte parte della Platinum Executive Travel, società specializzata nel noleggio di vetture di altissima fascia.

1676426_Ferrari-458-Spider-wreck

Lord Aleem, proprio oggi, si è schiantato con la sua auto, una Ferrari 458 Spider, contro un muro di un’abitazione di Burnley, Inghilterra. Ma niente paura: il ragazzo non è rimasto ferito, anzi. Subito dopo l’incidente si è divertito a scrivere un tweet divertito: “Almeno oggi gli abitanti di Burnley avranno qualcosa di cui parlare”, ha scritto il figlio del ricco imprenditore britannico. Peccato che però, nonostante il buon umore del ragazzo, abbiamo completamente distrutto la parte anteriore della Ferrari, procurando ben 300.000 euro di danni. Una cosetta, insomma.
La sua esasperata ostentazione della ricchezza non gli ha procurato troppe amicizie sul web, tanto che qualche anno fa, una banda di delinquenti lo aveva preso di mira e aveva deciso di incendiare ben quattro delle auto del papi: una Lamborghini Aventador Roadster, due Audi R8 Spyder ed una Bentley Flying Spur.

Fedez, un’altra lite col suo vicino di casa: “Ha sgasato con l’auto”. Ecco cos’è successo

Ennesima segnalazione per il cantante Fedez da parte del vicino che un paio di settimane fa aveva avuto uno scontro fisico a seguito di una lite.

fedez-giudice-di-x-factor-8

Sul posto è intervenuta la Polizia, nell’edificio di via Savona dove giá la scorsa settimana erano intervenuti i carabinieri per simili ragioni. Stamani all’alba Fedez a detta del vicino, é rientrato «sgasando» e facendo rumore. Al momento non ci sono denunce.

Boateng e Muntari, rissa sfiorata a Milano fuori dal ristorante. “Ecco cos’è successo”

Sembra ci sia stato un momento molto difficile fra Kevin Boateng e Sulley Muntari. “Chi ha assistito alla scena – si legge su “Diva e donna” – racconta che è stata sfiorata la rissa Fuori da un ristorante di Milano il calciatore Kevin-Prince Boateng, accompagnato dalla fidanzata Melissa Satta, è stato affrontato a muso duro dal collega Sulley Muntarì.

GettyImages-162211387Entrambi i calciatori, ex Milan, sono amici da tempo e pare che abbiano discusso, dopo aver cenato insieme. Tutta colpa, pare, di una moto di Muntari trovata a terra e con qualche ammaccatura. Pare che Sulley abbia “incolpato” l’amico Boateng, colpevole di non avergli dato un passaggio in auto. Se la ricostruzione fosse confermata avrebbe dell’incredibile. Anche perché il posto di Muntari era occupato da Melissa”.