Arisa, la penultima tappa del ‘Se vedo te tour’ stasera al Parco della Musica

arisaPer Arisa, penultima tappa del suo Se vedo te tour, all’Auditorium.
Un anno fortunato.
«Intenso e felice, fatto di ingredienti diversi, ben bilanciati tra famiglia, musica e amicizie».  A fine tour?
«Resta una bella crescita professionale, molti sorrisi e suggestioni musicali, spunti interessanti per nuovi progetti».
Quattro canzoni le ha scritte Cristina Donà
«Ci ha legato l’essere donne, le tematiche di genere sono comuni, cosa che ci ha aiutato molto nella comunicazione».
Affiancherà Conti a Sanremo 2015?
«Non so niente, davvero, di queste cose non me ne occupo».
Le piacerebbe?
Non posso negarlo, sarebbe sicuramente una esperienza interessante.
Chi vorrebbe sul palco dell’Ariston?
«Diciamo che quest’anno mi piacerebbe che il festival producesse tante hit per quanti sono i concorrenti, un Sanremo di successo e successi».
La collaborazione con Club Dogo?
«Ho ascoltato molto rap, l’album Lorenzo 1994 di Jovanotti l’ho divorato. Da interprete mi piace sperimentare, è divertente».
Una curiosità a 360 gradi
«Sì, mi aiuta a capire la vita».
Novità?
«Ora voglio fermarmi e godermi la quotidianità».
Sotto l’albero di Natale?
«Vorrei passare delle feste serene, da ricordare, però un paio di stivaletti di Margiela non mi dispiacerebbero».
DOVE, COME, QUANDO.  Arisa live con Se vedo te tour, oggi alle 21 al Parco dellal Musica, v.le de Coubertin 30. 30-40 euro, info 892982, www.auditorium.com

Miley Cyrus non delude i fan: concerto hot sul palco di Melbourne

20141014_80854_99_482102_000004hCome al solito Miley Cyrus non delude I suoi fan.
La cantante si trova in Australia per le ultime tappe del suo seguitissimo Bangerz Tour e si è esibita sul palco di Melbourne, dove non ha mancato di regalare i suoi “pezzi forti” (musica a parte), dall’ormai celebre twerking alle pose hot fra ballerini travestiti ed effetti scenici.

Fedez si svela su Oggi: “Rapper imborghesito? Sì, ma non andrei mai in tv dalla D’Urso”

fedez2«Noi rapper ci saremmo imborghesiti? Non è un’accusa, è la realtà . Non capisco perché si debbano nascondere il successo e l’idea che la passione diventi un lavoro, evitare di mettere in luce i privilegi, la fortuna che hai avuto. è ipocrisia, un codice morale che francamente non capisco. In America il tuo obiettivo è fare con il tuo lavoro più soldi del tuo vicino di casa. Rapper compresi. In Italia devi restare nel ghetto, far vedere che non guadagni niente».
In un’intervista al settimanale OGGI, da domani in edicola (anche su www.oggi.it) il neo-giudice di X-Factor Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, racconta il passaggio dei rapper dalla ribellione all’integrazione. «In questo momento, tolti i grandi big della canzone che fanno vendite ingenti, chi tiene in piedi le fondamenta dell’industria discografica sono i rapper. Non stiamo governando, sarebbe pretenzioso dirlo, ma ci stiamo arrivando», dice. E aggiunge, parlando delle critiche dello zoccolo duro dei più nudi e puri: «Io stesso ho vissuto male questo imborghesimento. Comunque se decidi di fare questo lavoro ti capiterà di andare in posti che non ti piacciono. Personalmente non trovo avvilente l’andare in televisione nel momento in cui porti il tuo mondo dentro la scatola e non viceversa- Adesso non mi faccio più tanti problemi per questo, non ho nessun senso di colpa, me ne sono fatti troppi in passato e li ho superati. Certo, non andrei mai dalla D’Urso, a fare l’opinionista che dice la sua sull’omicidio di una ragazzina, non andrei mai a parlare di quanto sono belli i miei capelli o come i pori della mia pelle siano splendenti. Io vado a cantare, raccontare quello che è il mio mondo»

Laura Pausini sexy conquista il Messico

C_4_articolo_2066679__ImageGallery__imageGalleryItem_17_imageDebutto in versione supersexy per Laura Pausini a La Vox Mexico, il talent messicano in cui la cantante veste i panni di coach al fianco di Ricky Martin, Yuri e Julion Alvarez. Scollatura mozzafiato e spacco vertiginoso per Laura che sul palco gioca sul vedo-non vedo creato da un elegantissimo outfit nero.
Seno che fa capolino dal vestito raffinato e bollente sul palco, gambe che nude che si intravedono sotto il vestito lungo dallo spacco centrale e profondissimo. Laura Pausini incanta ancora una volta e conquista il Messico. I prossimi mesi saranno fitti di impegni per la cantante di Solarolo tra tv, collaborazioni e un tour internazionale all’inizio del 2015. La Pausini è in formissima e pronta per fare da portabandiera della musica italiana all’estero.
Intanto a chi le chiedeva sui social di una cicogna in volo – giustificata da una gonna a palloncino e una mano sulla pancia – la cantante ha replicato subito di non essere incinta.