Pomeriggio Cinque: “Dress code natalizio, vietato il rosso”

Se vi state preparando al Natale tirando fuori dagli armadi tutto ciò che avete di rosso, dai vestiti agli addobbi passando per le più classiche tovaglie, forse è meglio che rimettiate tutto a posto. Almeno se volete seguire i consigli di stile elargiti dalla Marchesa Daniela del Secco d’Aragona.

640x360_C_2_video_785387_videoThumbnail

“Se vogliamo passare queste feste serenamente, dobbiamo osservare un dress code rigido, ma vale per tutto, anche per la tavola e per la mise en place. Dal 15 dicembre al 18 gennaio è assolutamente proibito il rosso”.
Immediate le reazioni degli altri ospiti in studio tra cui Patrizia Pellegrino: “Credo che la cosa più divertente sia indossare le mutande rosse a Capodanno”. Un’affermazione a cui la Marchesa reagisce disgustata: “Che orrore!”. Assoluta intransigenza anche sugli addobbi che prevedono babbi natale e disegni sulle tovaglie: “Ma siete pazzi, è obsoleta la tovaglia rossa. Deve essere candida. E non vi azzardate a mettere le lenticchie in tavola a Capodanno”.

Pomeriggio Cinque: “Dress code natalizio, vietato il rosso”ultima modifica: 2017-12-07T22:05:09+00:00da giorgio6620a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento