“Amore senza confini”, gli auguri di Raz Degan per i 50 anni di Paola Barale

Raz Degan è ancora innamorato di Paola Barale e, nell’occasione del 50esimo compleanno della showgirl, le dedica un appassionato post su Instagram, con l’hastag #amoresensaconfini, condito da uno di quei piccoli errori linguistici a cui il modello israeliano ci ha oramai abituato.

d6c5ec6d-d642-4cdf-ab7f-71ba15c45a35

La foto che sceglie Raz a corredo delle sue parole è quella di un appassionato bacio tra i due protagonisti dell’ultima edizione dell’Isola, e poi la frase ad effetto: “Quando la labbra di un uomo tocca la labbra di una donna, entrambi toccano il cuore dell’eternità”.

Non si depila per un anno e mostra i risultati: “Voglio ritrovare la bellezza al naturale”

Morgan Mikenas ha detto addio all’incubo dei peli superflui e sui social sfoggia gambe non depilate. La giovane fitness blogger non ha un incontro ravvicinato con una ceretta, un rasoio o qualsiasi altro metodo di depilazione da un anno. E tutto per promuovere la bellezza naturale.
Sul suo profilo Instagram conta più di 29.000 followers su Instagram e nell’ultimo anno ha realizzato un progetto molto particolare: ha deciso di non radere i peli superflui del suo corpo.

2389685_1613_morgan_mikenas

La ragazza vuole dimostrare che la presenza di peli non sminuisce l’essenza di una donna. Da adolescente è stata anche vittima di bullismo per le sue gambe non rasate e la peluria evidente. Ora è stanca di soffrire e di correre ai rimedi di depilazione non appena spunta un pelo.
“Non sto cercando di far sì che tutta l’umanità smetta di radersi le ascelle o i peli delle gambe. Voglio solo essere d’ispirazione rispetto allo scegliere di fare ciò che si preferisce, ciò che ci fa sentire più a nostro agio. Vorrei che nessuno si vergognasse di sé, non è giusto che la gente senta di doversi adeguare a una norma culturale. Fate semplicemente quello che vi fa stare bene!”, le parole di Morgan, convinta che l’esigenza di depilarsi sia frutto di una convenzione sociale che accresce le differenze di genere.

Gianluca Vacchi in spiaggia a Miami, ma nulla è come sembra

Prima il video del balletto bollente davanti al mare con la fidanzata Giorgia Gabriele, poi le scorribande in moto per Miami, ora Gianluca Vacchi conquista i follower con un insolito viaggio sulla spiaggia a bordo di un pick up bianco. Steso sul lettino tra balletti, cocktail e canti solitari l’imprenditore italiano ne inventa una al giorno pur di far parlare di sé e incantare i fan con le sue trovate goliardiche.

C_2_articolo_3066766_upiImagepp

Con più di otto milioni e mezzo di follower l’imprenditore tatuato, muscoloso, sempre in boxer e sempre rigorosamente abbronzato conquista l’America a suon di video. L’ultimo sulla spiaggia in pochissime ore supera il milione di clic, quello di pochi giorni fa mentre balla raggiunge quasi i 10 milioni di visualizzazioni. E’ una star del web, che ha saputo fare dei social di lusso il suo successo. Ama estremizzare, esagerare, andare al limite e conquista il suo pubblico. Non è un uno showman, ma sui social è diventato un mattatore. Nella vita “reale” è un ricco imprenditore che possiede il 30% delle azioni di una multinazionale di famiglia, un patrimonio con tanti zeri tanti quanti ne conquista con i suoi video virali. Fa la bella vita in casa extralusso senza farsi mancare mai nulla e mostra il fasto senza mai risultare nefasto.

Amici, Lo Strego dopo l’eliminazione: “Ho rimpanti”. Poi gela Morgan: “Il blu mi dona!”

Era stato il primo allievo a indossare l’ambita maglia verde per poter accedere alla fase finale della sedicesima edizione di “Amici” ma le cose sono andate in maniera inaspettata.
Nel secondo serale del talent, a sorpresa, è stato eliminato Nicolas Burioni in arte Lo Strego, uno dei giovani artisti di quest’anno più amati della scuola:

Amici-16-Morgan-contro-Lo-Strego

“Sapevo che questo momento sarebbe arrivato prima o poi – ha fatto sapere in un video per l’App My Vodafone – ma speravo più poi che prima. Alla seconda puntata è dura perché hai visto qualcosa del serale ma non fino in fondo.
Ho tanti rimpianti, ci sono tante esperienze che avrei voluto fare. Qualcuno è cresciuto, qualcuno è caduto. Spero di aver lasciato qualcosa agli altri”.
Il rapporto con Morgan non è stato dei più semplici e a riguardo l’allievo della squadra bianca ha preferito fare i complimenti alla squadra avversaria: “Ho sempre pensato che il blu mi donasse di più”.