Chloe Lattanzi, figlia di Olivia Newton John: “Orgogliosa del mio seno sporgente”

Orgogliosa del suo décolleté prorompente Chloe Lattanzi, figlia 30enne di Olivia Newton John, ha intrapreso una vera e propria crociata social contro la discriminazione del seno “sporgente”, come lo definisce lei. La polemica è iniziata proprio su Instagram dove alcuni follower le hanno rimproverato di postare troppi selfie focalizzati sulla parte alta del corpo. Lei ha subito ribattuto: “Non lo faccio intenzionalmente…”

C_2_fotogallery_3008419_2_image

“I seni, piccoli o grandi che siano sono comunque bellissimi. Non è mia intenzione enfatizzarli sui social, ma sporgono e quindi risaltano…”, ha scritto Chloe e ha aggiunto: “Mi piacciono tutte le parti del mio corpo, e non mi vergogno del mio seno… tutt’altro! Se non vi piace non seguitemi più!”.
Che la bombastica figlia di Olivia Newton John ami postare selfie del suo prorompente décolleté così come delle sue curve super sexy non è certo un segreto. Così come non lo è il fatto che sia “bisturi addicted” e che si sia sottoposta a ripetuti interventi estetici nel corso degli ultimi mesi. Ossessionata dal suo corpo Chloe vorrebbe “assomigliare sempre più ad una Barbie”, scriveva la stampa australiana qualche mese fa.
Una ossessione che preoccupa molto mamma Olivia Newton John. Pare che la figlia abbia speso già oltre 350 mila dollari in interventi chirurgici al corpo. Ma non è solo questo a creare apprensione. Chloe ha anche trascorso di recente un periodo in un rehab per abuso di droga e sebbene affermi di essere definitivamente uscita dal tunnel, sono in molti a pensare che dietro a questa ossessiva attenzione per l’aspetto fisico, si nasconda una ben più grave fragilità dell’anima.

Chloe Lattanzi, figlia di Olivia Newton John: “Orgogliosa del mio seno sporgente”ultima modifica: 2017-01-23T17:09:22+00:00da giorgio6620a
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento