Angeline Jolie in lacrime. “Con Brad saremo sempre una famiglia”

Per la prima volta dopo la separazione parla Angelina Jolie a proposito di lei e del suo rapporto con l’ex Brad Pitt. “E’ stato un periodo molto difficile, ma siamo e saremo sempre una famiglia”. La star hollywoodiana, 41 anni, si trova in Cambogia con i suoi figli per promuovere il film ‘First They Killed My Father’, pellicola tratta dal memoir di Loung Ung, che racconta della sua esperienza sotto il regime dei Khmer Rossi.

angie-lacrime-bbc

‘Non voglio dire molto – ha detto l’attrice alla ‘Bbc’, apparendo visibilmente commossa – tranne che è stato un periodo molto difficile per me e che siamo e saremo sempre una famiglia. Molte persone vivono la stessa situazione. Tutta la mia famiglia ha attraversato un momento difficile”. Nel settembre dello scorso anno, Jolie ha presentato istanza di divorzio da Pitt, con il quale è stata legata 12 anni. L’attrice ha richiesto la custodia di tutti i figli della coppia, tre biologici e tre adottati, tra gli 8 ed i 15 anni. Dall’inizio della vicenda sono costantemente trapelati documenti sul processo e al momento i bambini sono sotto la custodia della madre, mentre il padre può avere con loro solo ‘visite terapeutiche’.
“Il mio obiettivo sono i figli – ha spiegato ancora – i nostri figli. Siamo e saremo sempre una famiglia ed è per questo che sto reagendo. Sto reagendo per trovare il modo di assicurarmi che tutto questo ci renda più forti e più vicini”. Non è la prima volta che Jolie si reca in Cambogia, terra alla quale è profondamente legata. 17 anni fa fu qui che girò ‘Tomb Raider’ e sempre in Cambogia divenne mamma per la prima volta di Maddox, il figlio 15enne, adottato nel 2002.
Pensando al futuro, Jolie ha ammesso che le piacerebbe viaggiare: “Come mi vedo tra cinque anni? – ha concluso – Mi piacerebbe viaggiare per il mondo, andare a trovare i miei figli. Sperando che siano felici, che stiano facendo cose interessanti, li immagino in diverse parti del mondo”.

Michelle Hunziker operaia in casa, il video è virale

“Chi fa da sé, fa per tre…”, cinguetta un’ironica Michelle Hunziker, postando un video in cui appare intenta a trapanare il pavimento di casa…

2267008_michelle_hunziker_operaia_lavori_casa

La showgirl svizzera e il marito Tomaso Trussardi hanno acquistato una villa a Bergamo e Michelle ci tiene a dare il suo contributo per la ristrutturazione.
“Dice mio marito – scrive sul social – che ora sono ufficialmente cittadina Bergamasca…. ma infatti Bergamo è piena di svizzeri immigrati e pochi lo sanno! Io sono solo una in più! Evviva Berghem!!!”.
Il video è diventato immediatamente virale, superando le 740mila visualizzazioni.

Scarlett Johansson, dopo due divorzi ammette a Playboy: “La monogamia non è naturale”

Tornata single da qualche mese dopo la separazione da Romain Dauriac, Scarlett Johansson ha rivelato a “Playboy” le sue idee sulla monogamia: “Penso che l’idea del matrimonio sia molto romantica; è una bella idea, davvero, e nella pratica può essere una cosa molto bella. Ma non credo che sia naturale essere persone monogame. Potrei essere condannata per questo, ma credo che la monogamia richieda lavoro. Un sacco di lavoro”.

1558701152_scarlett_johansson

La star è rimasta sposata due anni con il giornalista francese e precedentemente era convolata a nozze con Ryan Reynolds nel 2008. La protagonista della saga degli Avengers ha parlato a ruota libera al mensile di amore, matrimonio e maternità.
Ancora a proposito di monogamia ha detto: “Il fatto che sia un tale lavoro per tante persone dimostra che non è naturale. È qualcosa che rispetto molto e a cui ho partecipato ma va completamente contro l’istinto di guardare al di là”. Non rinnega il matrimonio: “ssere sposati è diverso dal non esserlo, anche se qualcuno ti dice il contrario. È una bella responsabilità, bella ma una responsabilità”. Un parte imporante della sua vita rimane la sua bambina, Rose Doroth: “L’essere incinta e il dare la vita è un’esperienza davvero profonda. Ma anche il fatto di arrendersi all’evidenza che con i bambini devi lasciar andare le tue aspettative e che non si può avere sempre il controllo della situazione ti cambia molto”.

Philipp Plein fa sfilare il modello galeotto

Dodici mesi fa Jeremy Meeks stava ancora percorrendo i corridoi di una prigione californiana. Adesso continua a camminare… ma in passerella. Jeremy è balzato agli onori della cronaca nel 2015, dopo che la sua foto segnaletica ha fatto il giro del mondo.

C_2_box_24790_upiFoto1F

Bello in modo impressionante, il giovane era stato arrestato per possesso di armi e affiliazione con delle gang. Ancor prima di entrare in prigione Jeremy Meeks aveva firmato un contratto con un’agenzia di modelli e, ora che è libero, ecco che inizia a lavorare.
Durante la New York Fashion Week, Meeks è stato scelto come modello di punta da Philipp Plein, che ha salutato l’Europa per approdare alla settimana della moda americana.
Capelli rasati, occhi di ghiaccio con goccia tatuata, un’infinità di altri tattoo che gli adornano la pelle. Se durante lo show Jeremy Meeks era vestitissimo, in backstage non è riuscito a tenere su la maglietta, svelando il fisico perfetto. Nemmeno Carine Roitfeld, l’ex potentissima direttrice di Vogue Francia, ha saputo resistergli e ha chiesto subito una foto col modello galeotto. Anche Madonna in prima fila lo guardava con la bocca aperta. Buongustaie.

Eros e Marica, vacanze romantiche alle Maldive

Circondati dalla bellezza della natura, Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli si sollazzano sotto il sole delle Maldive. Partiti qualche giorno fa, il cantante romano in aereo cinguettava: “Una vita sempre in viaggio, grazie a tutti voi”. E con un selfie di coppia in riva al mare la dedica più bella è per la moglie: “L’Amore”.

C_2_articolo_3053606_upiImagepp

Li abbiamo lasciati in costume poche settimane fa a Miami con tutta la famiglia per festeggiare al caldo l’arrivo del nuovo anno dopo la fine del tour mondiale di Eros. Ora il cantante e la moglie si rilassano alle Maldive di fronte a un mare spettacolare e senza figli ne approfittano per scattarsi una foto di coppia. Lei appoggiata a lui manda un bacio all’obiettivo, lui ricambia con dolci parole. Come sempre!
Come due piccioncini si godono un tramonto dai colori unici in spiaggia e poi con una rincorsa Ramazzotti si tuffa in acqua… con la maglia di Higuain.

Chloe Lattanzi, figlia di Olivia Newton John: “Orgogliosa del mio seno sporgente”

Orgogliosa del suo décolleté prorompente Chloe Lattanzi, figlia 30enne di Olivia Newton John, ha intrapreso una vera e propria crociata social contro la discriminazione del seno “sporgente”, come lo definisce lei. La polemica è iniziata proprio su Instagram dove alcuni follower le hanno rimproverato di postare troppi selfie focalizzati sulla parte alta del corpo. Lei ha subito ribattuto: “Non lo faccio intenzionalmente…”

C_2_fotogallery_3008419_2_image

“I seni, piccoli o grandi che siano sono comunque bellissimi. Non è mia intenzione enfatizzarli sui social, ma sporgono e quindi risaltano…”, ha scritto Chloe e ha aggiunto: “Mi piacciono tutte le parti del mio corpo, e non mi vergogno del mio seno… tutt’altro! Se non vi piace non seguitemi più!”.
Che la bombastica figlia di Olivia Newton John ami postare selfie del suo prorompente décolleté così come delle sue curve super sexy non è certo un segreto. Così come non lo è il fatto che sia “bisturi addicted” e che si sia sottoposta a ripetuti interventi estetici nel corso degli ultimi mesi. Ossessionata dal suo corpo Chloe vorrebbe “assomigliare sempre più ad una Barbie”, scriveva la stampa australiana qualche mese fa.
Una ossessione che preoccupa molto mamma Olivia Newton John. Pare che la figlia abbia speso già oltre 350 mila dollari in interventi chirurgici al corpo. Ma non è solo questo a creare apprensione. Chloe ha anche trascorso di recente un periodo in un rehab per abuso di droga e sebbene affermi di essere definitivamente uscita dal tunnel, sono in molti a pensare che dietro a questa ossessiva attenzione per l’aspetto fisico, si nasconda una ben più grave fragilità dell’anima.